Il carrello è vuoto



Integratori di Creatina


Pagina 1 di 5:   1 2 3 4 5
Pagina 1 di 5:   1 2 3 4 5
Uno degli integratori alimentari più popolari e studiati degli ultimi 20 anni è senza dubbio la creatina. E’ un composto intermedio del metabolismo energetico sintetizzato dal fegato (circa 1 grammo al giorno) a partire da arginina, S-adenosil metionina e glicina, ed è utilizzato nei muscoli dei mammiferi per rigenerare ATP durante i primi secondi della contrazione muscolare. Circa il 95% della creatina presente nell’organismo è immagazzinata nei muscoli dove svolge un ruolo chiave nella produzione di energia necessaria per la contrazione delle miofibrille. Agisce come riserva di adenosintrifosfato (ATP), la fonte energetica usata dai muscoli per produrre energia. Inoltre funge da tampone per neutralizzare l’acidità che si viene a creare nei tessuti muscolari dopo un intenso esercizio fisico.

Creatina effetti

Alla domanda “creatina a cosa serve” possiamo rispondere che diversi studi hanno confermato che l’assunzione giornaliera di 3 grammi di creatina migliora le prestazioni fisiche in caso di attività ripetitive, di elevata intensità e di breve durata. Inoltre funge da tampone per neutralizzare l’acidità che si viene a creare nei tessuti muscolari dopo un intenso esercizio fisico. Le discipline che hanno in comune attività ripetitive, di elevata intensità e breve durata sono sicuramente quelle anaerobiche: in primis bodybuilding e powerlifting. Viene utilizzata con ottimi risultati anche in attività non del tutto anaerobiche ma che prevedono un certo sforzo fisico con esercizi ripetitivi ad elevata intensità come crossfit, circuit e functional training. La creatina si utilizza anche in sport di endurance (come ciclismo, corsa, calcio arti marziali ecc) per tamponare l’acidità creata dall’intenso esercizio oppure in determinate fasi della preparazione.

Creatina monoidrato

E’ la più utilizzata e “collaudata” ed al suo interno ogni molecola di creatina è associata ad una molecola d'acqua, da cui il termine "creatina monoidrato". E’ la forma più economica, dato che non subisce lavorazioni ulteriori, e di solito si trova in polvere pura da sola oppure miscelata ad altri ingredienti (soprattutto nei prodotti per il pre ed il post allenamento). Oggi è disponibile anche, pura, in compresse o capsule.

Come assumere la creatina monoidrato in polvere

La creatina monoidrato pura, in polvere, si assume sciogliendola in acqua (mezzo bicchiere). Per migliorare la solubilità prova a usare acqua tiepida, è un “trucchetto” vecchio quasi quanto il suo utilizzo ma è realmente efficace in quanto ne migliora solubilità ed assimilazione.

Quanta creatina assumere

L’assunzione di creatina consigliato è di 3 grammi al giorno (gli atleti possono arrivare anche a 5 grammi a al giorno, per un periodo di 4-6 settimane).
Diversi anni fa alcuni bodybuilder, durante la “fase di massa muscolare”, effettuavano il cosiddetto carico di creatina: assunzioni giornaliere in dosaggi anche di 20 grammi per circa una settimana per poi passare gradualmente a 3-5 grammi al giorno nel giro di 3 settimane. Questa “fase di carica” è stata tuttavia abbandonata per l’elevata ritenzione idrica (nel gergo “muscoli pieni d’acqua”), ma soprattutto perchè poco salutare (anche in questo caso il troppo non è mai buono).

Quando assumere la creatina.

Se ti alleni almeno 3 volte a settimana puoi assumere la creatina tutti i giorni. Nei giorni di allenamento puoi assumerla circa 40 minuti prima o subito dopo l’allenamento (oppure metà porzione prima e metà porzione subito dopo), mentre nei giorni di riposo puoi assumerla a colazione oppure durante il pasto principale.

Se ti alleni meno di 3 volte a settimana puoi assumerla solo il giorno dell’allenamento (ed eventualmente anche il giorno prima e/o quello dopo). Nei giorni di allenamento puoi assumerla circa 40 minuti prima o subito dopo l’allenamento (oppure metà porzione prima e metà porzione subito dopo), mentre nei giorni di riposo puoi assumerla a colazione oppure durante il pasto principale.

Quale creatina scegliere

Essendo uno dei prodotti più utilizzati risulta di conseguenza anche molto ampia l’offerta di prodotti. La più utilizzata è la creatina monoidrato in polvere o in compresse. Oggi sono disponibili diversi tipi di creatina oltre alla classica monoidrato, ad esempio quelle tamponate con pH modificato. In questi prodotti, per meglio resistere agli acidi dello stomaco, la creatina monoidrato viene sottoposta ad un procedimento (tamponatura) che ne alza il pH (portandolo a livelli più alcalini) con lo scopo di ottenere un prodotto che resistere meglio agli acidi dello stomaco, in modo da arrivare più integra nell’intestino, il luogo dove viene assorbita la creatina.

Puoi trovare maggiori approfondimenti in questo articolo del nostro blog.
Le informazioni contenute in questo sito hanno fini puramente pubblicitari e non intendono in alcun modo sostituire il parere dei professionisti del settore sanitario. Si raccomanda di consultare sempre il medico per dubbi o chiarimenti sugli argomenti trattati e prima di iniziare un programma di integrazione nutrizionale. Le informazioni riportate possono inoltre riportare errori o inesattezze. Tutti i diritti sono riservati ed è vietata ogni forma di copia anche parziale senza il consenso di BestBody srl.
BestBody.it
Viale Guido Rossa, 25/C
54011 Aulla (MS)
Tel. 0187 409353
ASSISTENZA CLIENTI LUN-VEN
9:00-13:00 / 14:00-18:00
Iscriviti alla nostra newsletter

Visa
Mastercard
100% Qualità
Paypal
Sito Sicuro - Certificato GeoTrust

© BestBody.it - Viale Guido Rossa, 25/C - 54011 Aulla (MS) - Tel. 0187 409353 - P.IVA 01324020450 - Capitale sociale €100.000 // Ecommerce by Daisuke