• Spedizioni Gratuite con ordini da € 29,00

Olio di Krill: guida ai benefici per salute e benessere

STAFF (CEO & Founder)
21 Dicembre 2023
Esplora i benefici dell'olio di Krill, ricco di Omega 3, per il tuo benessere. Leggi la nostra guida completa.
Il krill è un piccolo crostaceo marino che appartiene all'ordine degli Euphausiacea. Questi organismi sono una componente vitale degli ecosistemi marini, poiché costituiscono una fonte primaria di nutrimento per molte specie marine, inclusi pesci, uccelli marini e balene.

Euphausiacea: una breve descrizione

Gli Euphausiacea, comunemente noti come krill, sono piccoli invertebrati simili a gamberetti che vivono in grandi banchi nelle acque fredde e nutrienti di regioni come l'Antartico. Questi organismi sono lunghi approssimativamente da 1 a 6 cm e sono caratterizzati da un corpo traslucido. La loro abbondanza e il ruolo cruciale negli ecosistemi marini li rendono una risorsa sostenibile per l'estrazione di olio.

Olio di Krill: un concentrato di benefici

L'olio estratto dal krill è altamente valutato per il suo contenuto di acidi grassi omega 3, in particolare EPA (acido eicosapentaenoico) e DHA (acido docosaesaenoico). Questi acidi grassi sono fondamentali per numerosi processi corporei e contribuiscono in modo significativo alla salute cardiovascolare, cerebrale e alla regolazione dei processi infiammatori.

L'olio di krill è anche noto per la sua elevata biodisponibilità, ovvero la capacità di essere assorbito e utilizzato efficacemente dal corpo, superando in questo altri tipi di integratori di omega 3. Ricco di nutrienti essenziali e con una straordinaria biodisponibilità, l'olio di krill rappresenta una scelta eccellente per chi cerca di integrare nella propria dieta gli acidi grassi omega 3.

La sua origine dal krill, un organismo sostenibile e fondamentale per gli ecosistemi marini, aggiunge un valore aggiunto in termini di scelta ecologica e responsabile.

Benefici e proprietà dell'olio di krill

L'olio di krill è apprezzato principalmente per la sua alta concentrazione di omega 3, che contribuisce a ridurre i livelli di colesterolo e i trigliceridi nel sangue. Inoltre, è noto per le sue proprietà antinfiammatorie e per migliorare la fluidità del sangue, riducendo il rischio di formazione di coaguli pericolosi.

Salute cardiovascolare

L'assunzione regolare di olio di krill può aiutare a combattere le malattie cardiovascolari, grazie alla sua capacità di abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi.

Altri potenziali benefici

Sebbene non esistano claim approvati dall’Efsa, sono state associate a questo integratore proprietà benefiche nella gestione di condizioni come l'artrosi, la depressione e sindromi premestruali. Va tuttavia notato che le attuali proposte d'uso non sono completamente sostenute da prove scientifiche certe.

Fonti e diversi aspetti del krill

Il krill viene raccolto principalmente nelle acque fredde antartiche. La sua lavorazione, volta all'estrazione dell'olio, mantiene inalterate le proprietà degli omega 3, fornendo un prodotto di alta qualità.

Integratori di olio di krill

L'olio di krill può essere facilmente integrato nella dieta sotto forma di capsule o liquidi.

L'olio di krill, sebbene sia una fonte eccellente di acidi grassi omega 3, presenta alcune caratteristiche distintive rispetto ad altri integratori di omega 3. Una di queste è la concentrazione di EPA e DHA, che tende ad essere inferiore rispetto agli oli di pesce tradizionali. Nonostante ciò, la sua elevata biodisponibilità significa che il corpo può assorbire e utilizzare questi nutrienti in modo più efficiente.

Un altro aspetto importante da considerare è il costo degli integratori a base di olio di krill. In genere, il prezzo di questi integratori è più elevato rispetto ad altri tipi di fonti di omega 3. Questa differenza di prezzo si può attribuire alla difficoltà di reperire la materia prima. Il krill è raccolto in ambienti marini specifici, spesso in condizioni climatiche estreme come quelle dell'Antartide, rendendo la sua raccolta più impegnativa e costosa.

Nonostante il costo più elevato, molti consumatori scelgono l'olio di krill per i suoi benefici unici e per la sostenibilità della fonte. Inoltre, l'olio di krill è spesso preferito per la sua minor probabilità di causare effetti collaterali comuni ad altri integratori di omega 3, come il retrogusto di pesce o disturbi gastrointestinali.

Su bestbody puoi trovare molto integratori a base di olio di krill, come ad esempio EFA Krill di Syform, Omegor Krill di OMegor e Krill Oil di Natoo.

Quindi mentre l'olio di krill può offrire un rapporto diverso di EPA e DHA e avere un costo più elevato, le sue proprietà di biodisponibilità e la sostenibilità della sua fonte lo rendono una scelta preziosa per molti. Questo integratore rappresenta una soluzione ottimale per chi cerca una fonte di omega 3 altamente assorbibile e ecologicamente responsabile.

Conclusione

L'olio di krill è un integratore alimentare prezioso per chi cerca di migliorare la propria salute cardiovascolare e generale. Visita il nostro e-commerce per scoprire la nostra gamma di prodotti a base di olio di krill e inizia il tuo percorso verso un benessere ottimizzato.


Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali, hanno carattere divulgativo e orientativo e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata e prima di assumere integratori è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un professionista esperto di nutrizione.

Sconto Newsletter
Iscriviti alla newsletter per ricevere il codice sconto del 10% via mail
  • Copyright © 2024 - Bestbody.it è un brand di Talea Group S.p.a.
  • Via Marco Polo, 190 - 55049 Viareggio (LU) - P.IVA 02072180504
  • Software Ecommerce by Daisuke
Registrati